Progetto Lost Memories

Abbandonati, dimenticati e maltrattati ma sempre lì, a ricordarci un passato immobile tra colori, i fantasmi della vita e l’assedio della natura.

Sono i luoghi del silenzio, sospesi in un passato immobile ma al contempo soggetti all’inesorabile scorrere del tempo, in cui l’assedio della natura (e spesso del degrado), hanno avuto la meglio su qualsiasi forma di civiltà.

“Lost Memories” è un progetto fotografico a lungo termine che nasce dal desiderio di raccontare la caducità delle opere umane, tra borghi abbandonati, industrie dismesse e chiese sconsacrate.

Perché anche le cose più dimenticate si ripresentano, ma quando vogliono loro.

error: Content is protected !!