Il centro ittico sulla via del mare

 

È un assolato ponte festivo quando decidiamo di scendere verso il litorale tirreno. Lo scopo non è certo quello di passare un tranquillo weekend sul bagnasciuga come le persone normali.
La destinazione è infatti una località in provincia di Latina, a poca distanza dal mare, dispersa tra i campi coltivati che, le nostre serate solitarie su Google maps indicano come potenzialmente abbandonata.

Si tratta di un ex stabilimento ittico utilizzato fino al 2011 da Ittica Attanasio import export srl, una società di Roma (ancora esistente) che si occupa della vendita di prodotti ittici.

Già durante la nostra ricognizione con Google maps, la nostra curiosità era stata catturata dalle quaranta enormi vasche in cemento armato, ben visibili da satellite, situate nell’area antistante l’edificio principale. Una volta sul posto abbiamo scoperto che si trattava di vasche destinate all’allevamento vero e proprio, molte delle quali provviste ancora di reti da pesca.

C’è poi un piccolo locale esterno adibito ad officina di manutenzione ma, a giudicare dalla confusione, qualcuno deve averlo trovato prima di noi.

La palazzina con gli uffici ci riserva invece un’interessante sorpresa. Al di là della documentazione e delle fotografie che rievocano come doveva essere il posto nel pieno dell’attività, quello che più ci sorprende è il laboratorio per le analisi microbiologiche con provette, ampolle e diversi contenitori con sostanze chimiche di cui non ci teniamo a sapere la natura.

Peccato per i molti locali semivuoti, ma comunque resta una location interessante per la particolarità degli impianti e delle strutture.

 

 

Commenti
The following two tabs change content below.
Fotografa professionista, esploratrice incallita e amante della storia e delle storie che anche il rudere più anonimo può raccontare. Profilo Facebook : LINK

Ultimi post di Alessia (vedi tutti)